Membrana-cell

 

 

I grassi, o lipidi , sono composti organici, e rappresentano una delle quattro classi di macro nutrienti e sono soprattutto composti organici  che , insieme a glucidi, protidi ed acidi nucleici costituiscono il corpo degli esseri viventi.

I lipidi vengono identificati sulla base delle loro proprietà di solubilità: sono insolubili in acqua, mentre sono solubili in solventi organici come etere dietilico o acetone, alcoli e idrocarburi..

Dal punto di vista strutturale, i lipidi sono costituiti prevalentemente da atomi di carbonio e di idrogeno uniti tra loro con legami covalenti.

I lipidi si distinguono in 8 classi: acidi grassi, glicerolipidi, glicerofosfolipidi, sfingolipidi, saccarolipidi e polichetidi, steroli e prenoli.

La loro densità inferiore rispetto all’acqua perciò galleggiano, classico esempio le gocce di olio che galleggiano sulla superfice dell’acqua.

Struttura atomica, ed altre specifiche scientifiche sono facilmente recuperabili sul web.

Vediamo invece sotto quante forme diverse possiamo trovare i lipidi: Sapone, cere, idrocarburi, gomma naturale, nelle sostanze odorose dei fiori, negli alimenti, e soprattutto sono una componetene fondamentale del nostro organismo.

Senza i lipidi non potremmo vivere le membrane delle nostre cellule sono composte in buona parte da fosfolipidi, i precursori degli ormoni detti steroli (es il colesterolo) non esisterebbero e noi non riusciremmo a sintetizzare la vitamina D3, e anche gli acidi biliari non se la passerebbero bene, sono importanti nella regolazione termica.

Nella forma più semplice sono chiamati acidi grassi, questi si dividono in due categorie: Saturi e insaturi, questi a loro volta sono suddivisi in sotto categorie mono e poli insaturi, secondo il numero dei doppi legami.

Gli acidi grassi sono un’importante fonte di energia, soprattutto per sforzi prolungati e il nostro corpo riesce a immagazzinarli in diverse zone.

La maggior parte dei grassi vegetali è composta da acidi grassi insaturi, nei pesci prevalgono i grassi insaturi e negli animali terrestri quelli saturi.

Secondo le linee guida della buona alimentazione sono da preferire gli acidi grassi insaturi e limitare il consumo dei saturi, senza demonizzarli.

Hanno un grande potere energetico circa 9 kcal/gr contro le 4 degli zuccheri e delle proteine.

I grassi non sono il diavolo, anzi sono importantissimi per la vita di tutti gli esseri viventi, è l’accumulo eccessivo di grasso a livello sotto cutaneo e soprattutto viscerale che bisogna limitare al massimo.

Al prossimo consiglio Stay Fit con noi www.truetraining.it

Vuoi una consulenza personalizzata? Contattami.

 

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

 
True Training® Personal Trainer Milano • Via Moscova, 46/3 • 20121 Milano