dolce

Diciamolo la vita sociale e la forma fisica non vanno troppo d’accordo.

Questo logicamente se per vita sociale intendiamo quella che mediamente fanno tutti, trovarsi con gli amici per bere un aperitivo, andare a cena al ristorante, bere qualcosa dopo cena per i più giovani o arditi andare in discoteca.

Se invece preferiamo andare a teatro, cinema, appuntamenti di letture di poesie moderne, o siamo talmente fit, che anche il tempo di socializzazione lo abbiniamo ad attività fisica, il problema del  mantenimento della forma fisica è meno problematico.

Prendiamo il primo gruppo che, soprattutto a Milano, vedendo il proliferare di ristoranti e locali per aperitivi penso sia piuttosto folto!

La questione che viene posta spesso ad un personal trainer e la seguente,” quando sono a casa riesco a mangiare bene, ma quando esco con gli amici non posso fare l’asociale”, di solito scatta la domanda dal personal trainer quante volte esci la settimana, spesso la risposta è 2 o 3 volte alla settimana, quindi quasi la metà dei giorni della settimana sgarri, risponde il PT, troppo devi ridurre! Il cliente/allievo ribatte” che palle cosa vivo a fare, questa non è vita”, il personal trainer entra nello sconforto più totale.

Allora cosa fare per rimanere in forma? Eliminate la vita sociale semplice!

Logicamente è uno scherzo, in parte, ma ci sono dei piccoli accorgimenti che vi possono aiutare!

Prendiamo classica cena al ristorante, due tre regoline facili facili.

Primo, lasciate stare il cestino del pane, grissini, focacce ecc. se possibile chiedete al cameriere di portarlo via, o se gli altri non vogliono rinunciarvi toglietelo dalla vostra visuale.

Secondo, questo vi aiuterà a risparmiare calorie e anche qualche euro, ricordatevi che l’alcol fa ingrassare, anche il vino (la storia dei polifenoli che fanno bene mettiamola da parte).

Fatta questa premessa, se fate caso il cameriere chiede come prima cosa volete da bere, vi portano da bere e poi cosa volete ordinare da mangiare.

Questo perché? Sugli alcolici e le bevande si guadagna bene, vi è un forte ricarico, se iniziate a bere prima di mangiare le possibilità che ordinerete un’altra bottiglia di vino, un’altra birra o una bibita sono più  elevate.

Quindi, sempre che gli altri commensali non vi falcino, quando arriva la fatidica domanda, cosa vi porto da bere, chiedete subito l’acqua, e invece vino, birra o bevande insieme alla prima portata.

Terzo, lo so è banalissimo non prendete il dolce vi apporta una quintalata di calorie, ma tantissime, qui tecnica della visualizzazione pensate a tutti gli sforzi fatti in palestra!!

Poi se una volta tanto ma molto raramente, siete davanti al maestro pasticciere dalla bravura straorinaria prendetelo questo dolce!!!

Vediamo l’insidiosissimo aperitivo.

Alcol a fiumi e quintali di cibo super ingrassante, patatine, pizzette, fritti insomma il topo del top per aumentare tutti i possibili rotolini.

Cosa fare, qui dovrete dare prova di forza estrema!

Primo evitiamo tutti i pestati sono zucchero allo stato puro e  bevande troppo alcoliche.

Un calice di vino o una birra, cerchiamo di limitare i danni.

Stiamo lontani dal buffet, e al massimo una pizzetta per togliervi lo sfizio!

Lo so non sono consigli rivoluzionari, ma l’intento di questo post, non è di dare verità assolute, ma di aiutarvi a riflettere e di essere più coscienti durante le vostre meritate usci con gli amici!

Al prossimo consiglio Stay Fit con noi www.truetraining.it

Vuoi una consulenza personalizzata? Contattami.

 

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

 
True Training® Personal Trainer Milano • Via Moscova, 46/3 • 20121 Milano